Roatesi in pellegrinaggio a Sant’Anna di Vinadio

Sant’Anna di Vinadio

Come ormai avviene da decenni anche quest’anno,  Sabato 4 Agosto la comunità di Roata Chiusani  si è ritrovata per il tradizionale pellegrinaggio presso il santuario di Sant’Anna di Vinadio,

Tra i partecipanti c’è stato chi ha deciso di percorrere il tragitto a piedi partendo dal campeggio di Vinadio alle ore 6.00 e chi invece ha raggiunto la destinazione direttamente con le proprie autovetture.

Dopo la funzione religiosa del mattino guidata da Don Piero,  i Roatesi hanno trovato un momento di condivisione con il pranzo a base di polenta preparata per l’occasione da una rappresentanza dell’ASD Roata Chiusani.

Chef per un giorno il presidente Oreste Lerda aiutato dal suo vice Mario Otta e da Guido Mattalia  ai quali vanno i complimenti per l’organizzazione della giornata e anche della preparazione della polenta.

Durante il pomeriggio non sono mancati altri appuntamenti religiosi tra i quali la benedizione dei bambini e ragazzi.

Una giornata all’insegna della fede  ed a momenti di divertimento che anche quest’anno ha visto l’entusiasmo di oltre 100 Roatesi portato a quota 2000 m.

 

Clicca sulle immagini per ingrandire